Danone: il caso Actimel e Danacol anche sulle SERP di Google

E' passato un po' di tempo da quando ho scritto questo articolo.
Il mondo del digital è sempre in evoluzione e potresti trovare delle informazioni non più aggiornate.

Nel web si è dibattuto molto sul caso Danacol Actimel di Danone ed in particolare sulla sua azione di buzz marketing.

Gli episodi che hanno interessato di più la blogosfera sono stati:

  • l'azione sul forum Bertuccia ( vedere il Thread di Danone Danacol e Actimel)
  • l'invito fatto ad alcuni blogger all'evento con relativi post di recensione.

Non voglio entrare nel merito della discussione, visto che in numerosi post di blogger autorevoli potete trovare interessanti dibattiti:

Vorrei, invece, soffermarmi su una conseguenza indiretta della vicenda per il brand Danone.

Infatti oltre agli effetti di post e discussioni nella blogosfera su cui si può essere in accordo o in disaccordo, ha anche degli effetti negativi direttamente sul brand Danone per tutti gli utenti che ricercano la parola chiave Danone su Google.

Si può notare, infatti, la 'fastidiosa' presenza nelle pagine dei risultati di ricerca di contenuti che probabilmente non erano attesi all'inizio dell'esperienzadi buzz marketing.

Resterà da vedere se il buon Google farà sparire i risultati 'scomodi' conclusa la bolla mediatica e la presenza di contenuti freschi o se gli strascichi della vicenda continueranno a marchiare le SERP.

Altri post che potrebbero interessarti:

  • Stefano

    Ciao,
    il polverone pare essersi posato. Ad oggi inserendo la parola chiave Danone si hanno risultati meno “marchiati”. Se vicino a danone associamo un termine legato al marketing, il discorso (ovviamente) cambia.
    Mi dispiace un po’; tutto sommato vedere una reazione così negativa ad un tentativo web 2.0 da parte di un’azienda non è incentivante per chi volesse intraprendere la strada. In fin dei conti il direttore marketing di Danone ha tutta la mia ammirazione nonostante il risultato. A volte sembra che siano tutti in attesa di una gaffe per poter affondare la critica.
    Che ne pensi?

  • Ciao Stefano,
    grazie mille del commento.
    Io sulla ricerca brand “Danone”, francamente vedo la SERP ancora un po’ sporca anche se, come dici giustamente tu, il polverone oramai si è posato. 😀
    Sai com’è il web 2.0 è un po’ come essere in piazza dove tutti urlano e chiunque può ascoltarti: la percezione di quello che si pensa o si dice, quindi, è un po’ diversa da quella del mondo reale dove si può commentare anche sottovoce.
    Inoltre, considera che le persone nel web solitamente tendono a scrivere opinioni negative rispetto a quelle positive specie se si sta parlando di aziende: a meno che non si tratti di brand-prodotti iper affermati e molto amati dagli utenti o di servizi che in qualche modo sono utili/gratis/geniali.
    Quindi l’equazione è semplice:
    sbagli qualcosa = facilità di commenti negativi + ampio audience dei commenti negativi = fallimento dell’iniziativa (o rendimento diverso dalle attese).
    Tutto questo per dire che anch’io ammiro molto l’idea del marketing-Danone di voler provare la promozione nel mondo 2.0, anche se si deve tener conto del fatto che si gioca in un campo minato e non sono permessi errori altrimenti ti esponi ai commentatori-carnefici.
    Francamente con tutte le iniziative di buzz marketing che si vedono in giro, mi pare che tutto sommato l’idea della società che gli ha seguiti non sia stata così brillante e geniale: niente di nuovo e mondo 2.0 visto solo come un’opportunità di pubblicità/vetrina.
    Probabilmente chi capirà come sfruttare al meglio questo canale di comunicazione, si toglierà delle grandi soddisfazioni e non finirà sotto accusa dal popolo 2.0! 🙂
    In tal senso ci sono migliaia di esempi di inizitive ben riuscite, tra cui sicuramente non rientra questa campagna di Danone.

  • Pingback: Cuore matto, mica scemo | Dissapore()

  • Barbara

    Ciao vorrei sapere un informazione .. cm si puo rikiedere il contenitore per tenere al fresko gli actimel quand il mio bambino va a fare sport?? ring tt quelli k mi risp ,……. baci

  • Hahah, quest’ultimo commento è esilarante, una degna chiusura per un post già divertente di per sè!