Creare testi personalizzati per le pagine di categoria in WordPress

E' passato un po' di tempo da quando ho scritto questo articolo.
Il mondo del digital è sempre in evoluzione e potresti trovare delle informazioni non più aggiornate.

Per ottimizzare la piattaforma Wordpress potrebbe essere necessario personalizzare le pagine di categoria. Wordpress di default le crea molto scarne: un titolo H2 con un intestazione e successivamente la semplice lista dei post appartenenti alla categoria (potrebbero essere visibili solo i link al post oppure anche l'abstract del contenuto).

Per poter personalizzare questo template di pagina è necessario modificare dei file compresi all'interno della directory del tema che si sta utilizzando.

Wordpress per creare la pagine di categoria, utilizza ricerca nell'ordine i seguenti file.

  • category-%id categoria%.php: pagina di una categoria singola;
  • category.php: pagina template valida per tutte le categorie;
  • archive.php: pagine template per tutti i tipi di archivio, tag, categorie, ecc.;
  • index.php: template generico principale.

A questo punto è possibile creare un file php personalizzato per ciascuna categoria, operazione particolarmente onerosa se si gestisce un blog con un grande numero di categorie. Inoltre, le pagine di categoria vengono caricate sulla base dell'ID numerico della categoria, dato non sempre così agevole da gestire.

Per ottenere una miglioria lato SEO delle pagine può essere sufficiente una modifica del testo di intestazione dispondendo di un testo per ogni pagina. Per effettuare tale modifica, è sufficiente lavorare sulla pagina generica dedicata alla creazione delle categorie nel vostro template ( può essere category.php, archive.php o  index.php) andando ad inserire il seguente codice:

<?php if (is_category('A')) { ?>
<h1>Categoria A</h1>
<p>Testo descrittivo della categoria A</p>
<?php } elseif (is_category('B')) { ?>
<h1>Categoria B</h1>
<p>Testo descrittivo della categoria B</p>

...

Il codice andrà inserito nel punto in cui viene stampata a video l'intestazione generica delle pagine di categoria.

Altri post che potrebbero interessarti:

  • Bè, in effetti gran bella pensata!!! Semplice e sicuramente efficacie.

  • Diciamo che è il classico rimedio “poca spesa tanta resa”. 🙂

  • Claudio

    Davvero interessante il codice. Ho provato a implementarlo ma non funziona però (messaggio di errore).

    Probabilmente mi è sfuggita qualcosa.

    is_category(‘A’), A deve essere sostituito col nome della categoria o col relativo id numerico?

  • E per le page tag vale la stessa funzione?

  • Ciao Andrea leggo spesso il tuo blog siccome mi fa riflettere su non pochi argomenti..in questo caso WordPress, mi permetto di segnalarti una miglioria allo snippet sopra riportato cioè invece di scrivere del codice che poi non si riesce ad aggiornare dal pannello di controllo di wordpress basterebbe questo codice in category.php
    <?php
    echo '’ . single_cat_title( ”, false) . ‘;
    echo category_description( );
    ?>
    Ora la descrizione e il titolo delle categorie visualizzate leggono l’informazione che sono aggiornabili direttamente da WordPress nei campi “descrizione” e “nome” della categoria.
    ciao

  • Nel mio reply precedente il sistema di commenti WordPress ha tolto i tag H1 che avevo riportato prima e dopo a single_cat_title( ”, false)